poem

Lilium Sige

Canto, canto del deserto epiced-io il cui verso che sollecita e allevia l’auspicato travaglio solleva col suo afflato ogni granello del firmamento disvelando la sagoma della diafana Ancella: dalla sua otre stretta contro il turgido seno riversa le sacre acque…

27 aprile

27 aprile.

Un arancio, un fiore, una rosa. Nel sole un ciuffo d’erba, verde, giallo. Muore. Due giorni dalla liberazione, chissà quando la libertà. Un sorriso, una mano. La cerco, non c’è.

Anti war poetry

Il papavero,fiore rosso sangue, delicato e fragile. Simbolo della memoria, ricordo delle anime perdute in battaglia. Cresce lì dove nessun altro ne ha il coraggio o la forza. È resistente e tenace, non ha paura delle rocce, è un fiore…