Assenze
Assenze

Assenze

Oggi un tormento spalanca ampie voragini nei miei occhi 

mentre la speranza di rivederti ormai non resta,

in un cielo evaporato dal sole,

è così triste che tanta pace

non sia più assorbita dal nostro respiro,

edera profumata:

in me appare la dannazione

vagheggiante di chi resta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.