Un viaggio alla scoperta del patrimonio calabrese a Sciabaca Festival 2017

Marianna Leone

Amo l'arte e la musica. Sono perennemente in bilico tra sogno e realtà. Sto ancora cercando il mio posto nel mondo.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Augusto Leone ha detto:

    La riscoperta della Calabria puo’ avvenire attraverso la sua storia, la sua arte e la valorizzazione del territorio compresi i borghi collinari e montani dove maggiormente ha inciso il passato.

  2. Gabriele Emilio Chiodo ha detto:

    Intensa e partecipata sintesi di un’ora di appassionata “narrazione” da parte del Dr G. Solferino, che ha incantato il numeroso pubblico presente. Giusto per dire, l’altare maggiore della Chiesa Matrice di S. Giovanni Battista a Soveria Mannelli è opera di quel Cosimo Fanzago, sopra citato, e proviene dal diruto ( ma ora degnamente conservato ) Monastero di S. Maria di Corazzo allorchè fu depredato, possiamo affermarlo, dai cittadini dei paesi circonvicini di ciò che restava all’interno delle sue mura all’indomani del terribile terremoto del 1783. Altri preziosi resti furono portati a Castagna di Carlopoli, in primis, e a Decollatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.