Roma, “Premio Zavattini 2018”, l’avvocato Mustilli affronta i temi del diritto d’uso e del diritto d’autore dei documenti filmici

Secondo appuntamento del percorso formativo e di sviluppo del Premio Zavattini 2018

Pubblichiamo con interesse la nota di Aamod Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico che ha ad oggetto il prestigioso Premio Zavattini . L’Aamod, che ricordiamo quale Fondazione anche partner del Progetto Chiostro Caffe Letterario di Lamezia  Terme,  è il mix perfetto fra memoria storica e presente.

Riprende il percorso formativo e di sviluppo del Premio Cesare Zavattini 2018. 

Venerdì 14 settembre gli autori dei progetti finalisti incontrano l’avvocato Marcello Mustilli, che affronta i temi del diritto d’uso e del diritto d’autore dei documenti filmici. Sabato 15 settembre, i documentalisti Letizia Cortini e Claudio Olivieri illustrano le modalità di catalogazione dei film negli archivi e le possibilità di ricerca connesse con l’uso di database informatici. Sempre sabato, i partecipanti al percorso formativo hanno modo di conoscere la presidente della Giuria Susanna Nicchiarelli e i componenti Ugo Adilardi, Elisabetta Lodoli, Roland Sejko, Giovanni Spagnoletti. Domenica mattina,Cristiano Migliorelli, responsabile dell’archivio Luce,Letizia Cortini, del coordinamento scientifico della Fondazione Aamod, approfondiscono la storia e la situazione attuale delle istituzioni cinetecarie. Nel pomeriggio di domenica, infine, è previsto il secondo incontro individuale di tutoring per lo sviluppo dei progetti finalisti, curato da Luca Onorati, Paolo Petrucci, Luigi Perelli, Monica Repetto, Luca Ricciardi.

Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.