Ernest Miller Hemingway è stato uno scrittore e giornalista statunitense. Autore di famosi romanzi e racconti brevi, ricevette, nel 1953, il Premio Pulitzer per “Il vecchio e il mare”. Nel 1954, vinse il Premio Nobel per la letteratura. “Festa Mobile” è un libro pubblicato postumo nel 1964. Nella prima edizioneCONTINUA

Il Grande Gatsby, titolo originale The Great Gatsby, è un romanzo scritto dallo scrittore statunitense Francis Scott Fitzgerald, pubblicato per la prima volta nel 1925.  Il libro, da me letto, è edito Feltrinelli. Nick Carraway è un giovane che nel 1922 si stabilisce nella sfavillante Long Island. La sua casaCONTINUA

Facendo un giro tra le vie della città si respira aria natalizia: mercatini, luci e addobbi natalizi ricordano che il Natale è alle porte. “A Natale son tutti più buoni” è questa la frase che ci somministravano da bambini e, quando ero piccola, ci credevo a quelle parole. Credevo allaCONTINUA

Dall’estate del 1845 all’autunno del 1847, il filosofo, scrittore e poeta statunitense Henry D. Thoreau decise di abbandonare la civiltà e vivere in solitudine tra i boschi. Da questo esperimento nacque “Walden ovvero la vita nei boschi” pubblicato nel 1854, in Italia edito BUR. Il saggio venne quasi completamento scritto durante ilCONTINUA

Nel momento in cui ho letto l’ultima parola di questo libro, mi son sentita destabilizzata. La sensazione che mi stringe come una morsa la bocca dello stomaco, velocemente è salita su fino agli occhi riempiendoli di lacrime. “Lettera a un bambino mai nato” è un libro scritto nel 1975  da Oriana FallaciCONTINUA

Caro diario, chi mi conosce lo sa: sono una persona di pochissime parole, e queste tendono ad annullarsi completamente quando sono di fronte a persone che non conosco. Forse è proprio per dar libero sfogo alle parole che mi rimangono intrappolate dentro che ho iniziato a scrivere. Dacché ho memoria, hoCONTINUA

“Paula” è un libro scritto dall’autrice Cilena Isabel Allende, giornalista, scrittrice e autrice di libri per l’infanzia. La scrittrice rimane in Cile fino al 1973, e dopo il Golpe di Pinochet si trasferisce dapprima in Venezuela e in seguito in California dove vive tutt’ora. Il suo romanzo d’esordio è “La casa degliCONTINUA

Antonio Tabucchi è stato uno scrittore e un accademico italiano, considerato il maggior conoscitore, critico e traduttore di Fernando Pessoa. I libri e i saggi di Tabucchi sono stati tradotti in diciotto lingue. Egli ha ottenuto il Premio francese “Médicis étranger” per “Notturno indiano” e il “Premio Campiello” per ilCONTINUA

Cecità è un libro scritto dal narratore, poeta, drammaturgo, giornalista e critico letterario José Saramago. Il libro viene pubblicato nel 1995 in Portogallo, patria dello scrittore, e nel 1996 in Italia. Nel 1998 gli verrà assegnato il Premio Nobel per la letteratura. In una città senza nome è una giornata come tutte le altre. Le stradeCONTINUA

“Col corpo capisco” è un romanzo scritto dallo scrittore e saggista israeliano David Grossman. Il romanzo, in Italia, viene pubblicato nel 2003 ed è edito Mondadori. Il libro racchiude in sé due lunghi racconti: il primo è intitolato “Follia”, il secondo”Col corpo capisco“. Due racconti molto diversi, con personaggi dissimili eCONTINUA