“Vivere è come scalare una montagna”, non c’è felicità senza sacrificio

  “Vivere è come scalare una montagna”. Lo sentiamo dire spesso – sin dalla adolescenza – che sia fra amici, con le prime cotte sentimentali, nell’approccio con lo studio (con la scaletta degli esami all’Università), oppure quando hai a che fare con una malattia, quando diventi grande all’improvviso e ti lasci alle spalle tanti giorni …

Oggi. Tra la pioggia e l’aurora bianca

Un’aurora bianca circonda l’orizzonte. I pensieri, da qui, oggi non vanno via, rimangono a farmi compagnia. Un saluto e poi un sorriso. Cerco i segni e i colori che conosco ma che oggi la pioggia ha lavato via, insieme al bagliore di un giorno buono purché finisca.

Il cielo comincia dal basso: il profumo della vita “normale” nel libro di Sonia Serazzi

Ci sono luoghi in fondo all’anima che è bene custodire, posti in fondo al cuore che è bello condividere. Accade così che in un periodo particolarmente stressante, appesantito dal tipico cambio di stagione che influisce sull’umore (anche se fai finta di no), una lettura riesce ad ovattare gli orizzonti e a mutare per qualche istante …

Fuori fa freddo e io guardo la linea delle montagne

Sembra ormai un lontano ricordo quell’estate di cui tutti parlano incessantemente, quella in cui ognuno, pare, abbia passato momenti indimenticabili: serate fra amici, gite al mare, incontri casuali e baci rubati. Ne parlano così tanto – è questa l’idea di cui mi vado convincendo – perché forse hanno lasciato qualcosa in sospeso e che proprio …