La bellezza risiede nella spontaneità

 

La bellezza risiede nella spontaneità,
ed è probabile
che basti riconoscerla per riconoscersi
in un unico sguardo
incontratosi per caso
dilaniato dalla moltitudine
di vermi incastrati
tra la pelle e le ossa.

La bellezza si nasconde nelle mani
intrecciate in un bacio perenne, sicuro.
Quelle mani soffici di sogni
periti a monte
che accarezzano la polvere sottile
posatasi sul cuore,
spazzandola via…

Non temere, dice,

Non temere.

Franz Tropea

Nata in una pozza d'acqua scura, intrisa di colori scintillanti. Poco poco viva, poco poco morta; in perpetua oscillazione tra una vana porta, logora e spoglia, e l'Isola-che-non-c'è.

Leave a comment

  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.