“A scuola per restare”, dialoghi attorno allo spopolamento – In Calabria 11/14 agosto

0 0
  •  
  •  
Read Time:2 Minute, 34 Second

 

«Ecco / io e te, Meridione, / dobbiamo parlarci una volta, / ragionare davvero con calma, / da soli, senza raccontarci fantasie / sulle nostre contrade. / Noi dobbiamo deciderci / con questo cuore troppo cantastorie».

(Franco Costabile).

Dal 11 al 14 Agosto, “Daìmon, A scuola per restare” attraversa la Calabria in una serie di incontri civico culturali nei paesi di Civita, Longobardi, Fiumefreddo e Belmonte in provincia di Cosenza.

“Daìmon: A scuola per restare” è una scuola itinerante che nasce in Salento, è multidisciplinare, inclusiva, gratuita e accessibile a grandi e piccini; senza porte e finestre, senza pagelle e attestati, senza compiti e calendari da rispettare; con luoghi di apprendimento disseminati nei campi, nelle cantine e nelle botteghe, diffusa nei paesi e nei paesaggi d’Italia. Una scuola adatta a chi vorrà abitare poeticamente e civicamente i propri territori e a chi vorrà conferire pienezza al proprio re-stare.

Gli appuntamenti calabresi saranno declinati sul tema dello spopolamento dei territori fragili del Sud Italia e soprattutto sulle opportunità che tali luoghi esprimono a partire dal contributo delle comunità creative che li abitano. Tutti gli appuntamenti saranno aperti al pubblico e sono totalmente autogestiti e autofinanziati.

Per garantire il rispetto delle norme anti-covid è richiesta la prenotazione attraverso il form:
https://forms.gle/cGWfX7RqGhngfRLN8 . Chi partecipa solleva da qualsiasi responsabilità diretta o indiretta i promotori dell’iniziativa. Di seguito si riporta il programma di massima con i riferimenti alle strutture consigliate in cui pernottare.

Programma :

MARTEDÌ’ 11 AGOSTO
Verso le 18.04 – “Abbi cura”
Incontro e al Museo Etnico Arbresh in Piazza Municipio di Civita (CS) dove faremo una passeggiata civica tra comignoli e case Kodra visiteremo un orto e proveremo i prodotti locali all’Oasi del Raganello.
verso le 21 cena collettiva (location da definire in base alle adesioni)

MERCOLEDÌ 12 AGOSTO
Mattinata dedicata a perdersi nei dintorni di Civita (CS)

Alle 17.30 – “Dal mare a San Nicola”, passeggiata naturalistica a cura di Samuele Garritano (La Margherita).
Si partirà dalla Marina di Longobardi (CS) fino ad arrivare alla casa naturale del Santo Nicola da Longobardi all’ingresso del centro storico. Numero partecipanti: 15 (Prenotazioni al 342 519 4249/ o sulla pagina fb “La Margherita”).
Tipologia: percorso ideale per passeggiata a piedi – Lunghezza: 1.500m dalla SS18 Difficoltà: medio-alta – Percorribilità: tutto. Tempo: 45 minuti.

Verso le 19e30 passeggiata nel centro storico di Longobardi (CS)
Verso le 21 cena collettiva.

GIOVEDÌ 13 AGOSTO
Verso le 9.30 proveremo a perderci nei vicoli di Fiumefreddo (CS) grazie alle storie e racconti comunitari di Raffaele Leuzzi e Alessandra Porto della cooperativa di comunità BORGO DI FIUME.
Incontro nei pressi del Castello di Fiumefreddo Bruzio.

A seguire pranzo collettivo (location da definire in base alle adesioni)

Verso le 18.00 – incontro visita del centro storico di Belmonte Calabro, in particolare Casa di BelMondo e Biblioteca Comunale.

Verso le 21 cena collettiva ( location da definire in base alle adesioni)

VENERDÌ 14 AGOSTO
Saluti a Longobardi (CS) e alla provincia cosentina

L’iniziativa nasce dalla sinergia fra: A scuola per restare, BorgoSlow, La Rivoluzione delle Seppie, La Margherita, BORGO DI FIUME.

About Post Author

Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.