La rabbia e l’Asfalto: tre poesie di Armando Grosso

In occasione di una prossima presentazione presso la Biblioteca Galleggiante del TIP Teatro, pubblichiamo tre poesie di Armando Grosso, giovane poeta di Diamante, classe 1996, dalla sua nuova raccolta “Asfalto“, pubblicata con Phasar (2022). Quello di Grosso è uno stile controcorrente, fuori dagli schemi prefissati di una poetica conformata. La sua è una ricerca di …

“Quando ravvivi nel pensiero i morti…” una poesia di Alexandros Panagulis

Delirio – Alexandros Panagulis Quando ravvivi nel pensiero i morti non scordare che vissero anche loro pieni di sogni e di speranze proprio come i vivi ora Dalla stessa strada che percorri essi passarono e andando non pensavano alla tomba Erano pochi come oggi a meditarla I più credevano loro scopo la vita nè mai …

“Mancu crepara pozzu cchjiù”. Dove morire è diventato un lusso

Che alle nostre latitudini sia complicato persino crepare non è più una novità, né un fatto esclusivo di quella o di quell’altra comunità. Per esempio, dopo l’ormai decennale quaestio lametina e dei suoi cimiteri, che i giornali locali si sforzano di ripetere, vengo a sapere che anche a Vibo Valentia non se la passano bene, …

Perché non capiamo ancora cosa sia la Restanza?

Perché non capiamo ancora cosa sia la Restanza? Facili equivoci interpretativi La Restanza – di Vito Teti prima ma, ormai, patrimonio intellettuale di chiunque la consideri una idea coerente e puntuale (vedi Treccani) – è forse la migliore categoria antropologica degli ultimi anni, un modo, cioè, utile ad analizzare le dinamiche umane, in questo caso …

“Oltrepassare” di Martino Ciano. Ipotesi di recensione

“Oltrepassare” di Martino Ciano. Ipotesi di recensione Tu devi essere pazza, E., ed io con te, e con il tuo creatore, imbambolato sembiante di tutti noi; lui ha spiato i tuoi quaderni, si è diluito fra le membra tue, impossessandosene nell’amore più doloroso e carnale, finché, io ne sono certo, è tornato dove doveva tornare …

“Pronto a sbarcare sull’arcobaleno” | reading per Totosaff | Antonio Saffioti

Dopo il reading costruito dai testi di Antonio Saffioti (provenienti da un mix di suoi post su Facebook), proposto per tre volte dopo la sua scomparsa e viste le numerose richieste di amici e conoscenti, pubblichiamo il testo integrale di “Pronto a sbarcare sull’arcobaleno”. Il video è pubblicato su poesiaincostruzione. Epitaffio (da vivo) di Antonio Saffioti …

I dittatori sono tutti criminali. Non tutti i criminali sono dittatori.

I dittatori sono tutti criminali. Non tutti i criminali sono dittatori. La legittimità delle non-democrazie (a dispetto del quotidiano sbeffeggiamento di Orsini a cura dei vari Gramellini) è un argomento da sempre interessante e importante (se non obbligatorio, visti gli interessi che il nostro paese ha con diversi paesi autocratici se non con dittature esplicite) …

#pilloledilibri: “Manuale di Filosofia Fantastica” di Francesco Costa

“Al novizio” di filosofia – scrive Francesco Costa nella prefazione al suo Manuale – “questo libro servirà […] per stimolare un sano divertimento che sia al contempo l’occasione per avvicinarsi ai ghirigori del ragionamento filosofico” e lo ringrazio per questa esplicita notazione di intenti, perché sento di rientrare a pieno nella categoria e, non di …

#pilloledilibri: “Di tuberose, fresie e gelsomini…” di Michela Cimmino

Condivido, con Michela Cimmino e con quanti altri se ne diano peso, quel preciso senso di “acquietamento” che è possibile cercare tra la propria storia e la storia del cibo proprio, cioè quanto sia stato possibile immagazzinare, nel deposito della memoria, per il tramite dei cibi che hanno contribuito a fare la nostra storia. E …

Continua “Orào” al TIP Teatro con la poesia di Marco Ammendola

Comunicato Stampa Continuano gli incontri della rassegna letteraria #orào #poichéhovisto presso la Biblioteca Galleggiante dello Spettacolo del TIP Teatro. La rassegna, che i ragazzi del TIP hanno dedicato all’amico e poeta Ayman Al-Bawab scomparso l’anno scorso, è dedicata a tutti quei libri che stimolano la riflessione sul senso del presente, pensata come momento di incontro …