La gabbia del tempo

Dalle tracce del passato
riemerge
con foschi languori
la pupilla rossa
dell’araba fenice

Qual è il segreto
della fiamma eterna?
Sentire fuggire
dai lontani bagliori della ragione
un assoluto desiderio:

sentirti

ancora vicino,
ancora sconvolto
dalla bellezza di un incontro,
specchiato nelle tue pupille
cristalline
aperte di cieli nuovi
forse sereni.

 

Franz

 

 

 

[Photo Cretits: https://it.pinterest.com/pin/706361522777484231/  – Via Unknow]

Franz Tropea

Nata in una pozza d'acqua scura, intrisa di colori scintillanti. Poco poco viva, poco poco morta; in perpetua oscillazione tra una vana porta, logora e spoglia, e l'Isola-che-non-c'è.

Leave a comment

  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.