Autore: Giorgio Curcio

Arido. 0

Arido.

Come un cubo enorme di marmo, bianco e silenzioso. Che riflette la luce del sole senza assorbirne un po’, insensibile al vento, al calar della luna.

Tutto il freddo del mondo 3

Tutto il freddo del mondo

Tutto il freddo del mondo, in una notte che scivola lenta alle spalle del sole, che si nasconde tra ghiacci di stelle, cammini e sospiri.

blu 0

Una corsa in salita verso la sua libertà

Una lunga e ripida salita. Sassi tanto appuntiti che ad ogni passo sembravano conficcarsi nei piedi, quasi a farli sanguinare dal dolore. Bianchi come la neve fresca, caldi e assolati come solo ad agosto...

0

Di notte, sulle ali dei sogni

Uno specchio di fiori, di colori e di odori, una lama di luce che dal cielo ricade, come un soffio di vita su questa parte di terra che di pace risplende.

0

Tra i riflessi del mare affogo i pensieri

È tra i riflessi del mare che oggi getto alle spalle i pensieri, sperando che le onde raccolgano e affoghino i resti. Ritrovarsi così a chiedersi perché, a ripercorrere un cammino ormai perso tra...

Novembre 0

Novembre

Se un soffio di vento ti sposta i capelli, tu digli, al vento, che un bacio distratto ha già fatto lo stesso. Che amar non vuol dire seguire un sentiero, ma scorgere insieme lo...