Sponz Fest: il senso e l’anima dei luoghi

Lo Sponz Fest non è una semplice festa, ma un rito collettivo in cui si fondono radici, tradizione, appartenenza, ma anche modernità e innovazione. Ideato e diretto da Vinicio Capossela, è alla quinta edizione, ed è sicuramente una delle iniziative più meritevoli e genuine di questa estate, che incarna ideali nobili, quali quelli della valorizzazione della cultura popolare, attraverso un processo creativo collettivo che guarda indietro per andare avanti. Read more




Ad occhi chiusi disegno il tuo volto.

Ho tentato di disegnare il tuo volto, ad occhi chiusi di notte, nel buio. Spesso ho creduto di sentire, addosso, il peso leggero delle tue braccia, l’inconfondibile tocco delle due dita che, distratte, sfioravano le mie.

Il tuo sguardo non l’ho lasciato mai un attimo, come un marinaio segue la sua stella o una formica il suo percorso per tornare a casa.

Le parole, quelle, le ho lasciate al vento, all’ordine sparso del tempo che attraverso albe e tramonti disegna su di noi le proprie ombre. Lettere e frasi che affondano lentamente nel cuore, arrivano allo stomaco, come fiori che colorano la speranza.

E’ un uragano che non trascina con sé nulla e nulla lascia alle sue spalle. Un mare senza spiaggia su cui sdraiarsi, una nuvola senza cielo da cui ammirare il mondo. Read more


famiglia 2.0: la mie riflessioni durante un viaggio Lamezia – Bologna

chagall

 

Pochi mesi fa, mentre stavo percorrendo il volo Lamezia- Bologna, mi è capitato di sedermi vicino a una coppia di giovani genitori con un bel pargoletto di circa un anno. Avevo molto sonno, stavo attraversando un periodo di forte stress psicofisico, presa com’ero dallo studio e dal lavoro. Eppure la vista di quella famigliola felice mi aveva attirato come una calamita. Li osservavo timidamente, cercando di non essere troppo invadente. In fondo erano perfetti sconosciuti. Loro tre si scambiavano dolci effusioni: carezze, abbracci, parole di conforto, pronunciate delicatamente. La donna, mentre cullava il bambino, chinava il capo sulla spalla del marito premuroso e affettuoso. Il bimbo giocherellava con una ciocca di capelli della madre. Read more




  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.