Giuditta

Svelta, svelta accorri! seppur ti compiaccia esser richiesta-desiderata e del mio tormento esser causa e ad ogni passo l’indarno abito che vien meno accresce e fa greve l’amor che mi duol in petto e quando giunge a compimento degl’uomini il più misero e inetto mio malgrado mi confesso poiché, come quel che s’ingozza e pel …

La pietà

Oh, giovinetta immortale accorato t’avvinco per le spalle e pel viso   sì smunta e di sordide vesti che ti credetti perduta se non fosse pei tuoi occhi semiaperti   che con flebili sguardi si commuovono nel vedermi mentre a poco a poco si fanno sempre più spenti   e l’estremo anelito che smorza la …

Il bacio

Oh, come ti scuote la mia mano mentre scorre sul tuo corpo qual nuova costellazione   e che con una carezza solleva l’impalpabile abito nuzio-stellare   distorcendone l’onda luminosa che freme, trema e vien meno perdendo la forma propria dello spazio-tempo   e dal profondo del tuo anti-corpo presto avverto il rimb(om)bo foto-fonico del cosmo …

“Vivere è come scalare una montagna”, non c’è felicità senza sacrificio

  “Vivere è come scalare una montagna”. Lo sentiamo dire spesso – sin dalla adolescenza – che sia fra amici, con le prime cotte sentimentali, nell’approccio con lo studio (con la scaletta degli esami all’Università), oppure quando hai a che fare con una malattia, quando diventi grande all’improvviso e ti lasci alle spalle tanti giorni …

Scrivere come camminare, la “conversione” delle parole

  La scrittura ci converte ogni giorno con un nuovo dio, ci converte da noi stessi, dai nostri errori, dalle cose inutili che ci attraversano più o meno consapevolmente, e ci nutre fra illusioni e speranze. Scrivere è come camminare. È ricerca continua di sé e del mondo. È entrare dentro, non uscire mai, ché …

Settembre. “Quando la morte ti attraversa ti assale la vita”

Mi dispiace. Il tempo è volato e non ce ne siamo accorti. La voce continua a formulare le storie di ieri, pure l’intenzione resta la stessa, e i giorni si confondono. Abbiamo immaginato a lungo cose, storie, incontri, attorno a termini o verbi quali “consapevolezza” o “crescere” ultimamente “evolvere” e altro ancora, simile. Eppure, risultava …