Convenzioni sociali

Lavorare è il male assoluto,
il denaro è la fonte di ogni infelicità,
brutture e storture,
di una società,
piena di avidità.
I sentimenti rimandi per i dementi,
denuncia asociale,
convenzione occasionale.
Amore e matrimonio,
confusione da pandemonio,
bugia bianca in un velo dorato,
fidanzamenti a convenienza,
che l’amore vero fuori da ogni schema.
Valori idealisti,
depredati,
affondati,
separazioni ingiuriose,
crolli emotivi da persone facoltose.
Facoltà come esamifici,
edifici pericolanti,
è tutto lì ,
la fine dei sofismi,
l’inizio dei retorici aforismi.

Sono Marco Ammendola, lametino, scrittore, militante politico, attivista per i diritti umani e civili e studente universitario. Scrivo perché la scrittura è un' arte da preservare, mi dedico alle mie passioni con anima e corpo sempre con il giusto spirito.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.