•  
  •  

Il parco fluviale Felice Mastroianni. Detto anche “della Manzoni”. Non è altro che il mio “Dietro casa” preferito; un luogo sicuro, confortevole, più volte negli anni mio intimo confidente. Oggi avevo bisogno di un piccolo flusso di coscienza.

Di Domenico Benedetto D'Agostino

Sono nato nei giorni della Merla, trent'anni fa. "Vivendo per capire perché vivo, scrivo anche per capire perché scrivo: e vivo per capire perché scrivo, e scrivo per capire perché vivo:" [E. Sanguineti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.