Domani al Caffè delle Arti “Il Nato due volte” documentario a cura di Antonio Pintimalli

Quarto appuntamento con la rassegna del cinema indipendente “Indi Frame”, ideata dall’associazione culturale Kinema in collaborazione con il Caffè delle arti e il Tip Teatro di Lamezia, questa volta verrà proiettato il documentario “Il Nato due volte” prodotto da Kinema per la regia di Antonio Pintimalli.

“Questo non è un documentario come tutti gli altri” titola la sinossi di questo lavoro che racconta la ordinarietà di un personaggio straordinario.

Un anno in un giorno, per descrivere la quotidianità di Swami Atmananda monaco indocristiano che da 40 anni vive in solitudine senza denaro nè alcuna delle comodità della vita moderna sulle montagne della presila. Scelte eccezionali che testimoniano una autenticità spirituale.

La giornata è stata suddivisa in 4 parti, girate in 4 momenti dell’anno, nel cuore di ogni stagione.

Il regista, Antonio Pintimalli, ci porta a condividere questa giornata con colui che da 20 anni è il suo maestro spirituale (Guru).

La proiezione si terrà giovedì 31 Maggio alle ore 19.30 presso il Caffè delle Arti in via fontana vecchia, in presenza del regista l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

 

 

 

 

Valeria D'Agostino è giornalista pubblicista, curiosa del bello, amante della natura e della poesia. Ha contribuito a realizzare il Tip Teatro di Lamezia Terme, già ufficio stampa di Scenari Visibili, blogger sin dagli esordi di Manifest Blog. Ha lavorato per Il Lametino, attualmente corrispondente esterna della Gazzetta del Sud. Nell'ambito della scrittura giornalistica ha prediletto un interesse particolare per le tematiche sociali, quali in primis la sanità e l'ambiente, culturali, e artistiche. Si divide fra Lamezia Terme e Longobardi, costa tirrenica cosentina dove si occupa di turismo e agricoltura biologica. "Un buon modo per dare concretezza al concetto di fuga".

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.